Tabaccomapp: la Cartografia Digitale Tabacco è pronta.

Un progetto di ricerca sulle tecniche di digitalizzazione della cartografia e sull’utilizzo dei dispositivi mobili e dei social media per creare nuovi servizi per il turismo e la sicurezza.

Il 23 giugno si è svolto presso l’Università degli Studi di Udine il convegno “Cartografia Digitale Tabacco”, organizzato dall’Università stessa in collaborazione con la casa editrice Tabacco ed i partner di ricerca infoFACTORY e DATAMIND.

 

La Cartigrafia Digitale

Attilio De Rovere e Alessandro Specogna della Casa Editrice Tabacco hanno presentato la storia dell’azienda e la sua evoluzione verso la cartografia digitale. Le Mappe Tabacco sono apprezzate da sempre per la loro precisione e qualità. Ora le potremo usare su iPhone e nella Tabaccomapp-community.

 

La Community e i Servizi per la Sicurezza e il turismo

Paolo Omero, docente a contratto dell’Università di Udine, ha parlato delle sfide tecniche per la gestione della cartografia digitale online, soffermandosi sui processi di trasformazione del disegno cartografico in mappe digitali dettagliate, toccando anche le problematiche riguardanti lo scambio di informazioni e l’uso delle tecnologie del web 2.0 con dispositivi mobile per l’integrazione di nuovi contenuti a quelli cartografici ed il passaggio a servizi legati alla sicurezza ed al turismo.

 

L'Applicazione per iPhone

È stata inoltre presentata in anteprima la Tabaccomapp, applicazione per dispositivi mobile iOS (iPhone, iPad ed iPod) che consentirà di utilizzare le mappe digitali Tabacco, registrare la traccia dell’escursione, scattare foto geolocalizzate, fare delle segnalazioni lungo il percorso e di usufruire del servizio sicurezza per il tracciamento real time dell'escursionista. Sebastian Raducci di Datamind ha anche mostrato ai partecipanti al convegno la funzione di realtà aumentata che permette di inquadrare un panorama con la fotocamera e vedere i nomi di cime e rifugi.

 

La condivisione

Una volta rientrati dall’escursione sarà possibile caricare il percorso registrato attraverso l’applicazione e condividerlo online sulla community Tabaccomapp, arricchendolo con testi, foto e video e raccontandolo agli altri utenti attraverso la creazione di uno story telling, in cui si ripercorrono gli eventi della giornata.

Tutto sarà online tra pochi giorni.

 

Il Gruppo su Facebook

Se volete seguire lo sviluppo potete visitare il gruppo Facebook di Tabaccomapp.

 

Ti piace quello che facciamo? Fatti sentire.